TempoReale, 24 Aprile 2018, ore 06:00

— Un mini-cuore artificiale ha salvato la vita di una bimba di 3 anni. E’ successo all’Ospedale Bambino Gesù, che ha ottenuto un’autorizzazione straordinaria per l’utilizzo di un dispositivo miniaturizzato (15mm) di assistenza ventricolare prossimo alla sperimentazione clinica negli Usa. È il secondo intervento al mondo dopo quello del 2012, sempre all’Ospedale della Santa Sede. La bimba era affetta da miocardiopatia dilatativa ed è in lista di trapianto di cuore.

— Prove d’estate fino al 25 aprile sull’Italia, grazie all’anticiclone europeo che porterà tanto sole e temperature da inizio giugno, in particolare al Nord dove sono attese punte di 27-29°C, “Oggi è atteso qualche temporale o acquazzone sparso su Alpi e Prealpi, specie centro-orientali, sporadicamente sull’alto Triveneto.

— Le temperature quasi estive e il mare calmo stanno favorendo in questi giorni ondate di migranti in fuga verso le coste italiane. Nello scorso fine settimana sono più di 500 quelli salvati dalle Organizzazioni non governative al largo della Libia in diverse operazioni. In molti, come racconta la ong Sea watch, presente nel Mediterraneo con una nave, non appena vedono avvicinarsi la guardia costiera libica, si sono buttati in acqua senza salvagente pronti a morire al grido di ‘no Libia’. Solo dopo aver ricevuto il benestare dei libici, Sea watch ha potuto procedere a salvare i 90 migranti, tra cui anche donne, bambini e una neonata di pochi giorni.

— In un nuovo discorso pubblicato online il portavoce ufficiale dell’Isis, Abul-Hasan Al-Muhajir, è tornato a chiedere di compiere attacchi negli Stati Uniti e nei paesi della coalizione che combatte lo Stato islamico. Lo rende noto l’analista Rita Katz su Twitter, citando lo stesso Muhajir. Il portavoce parla di una “nuova fase” per la prossima guerra contro Russia e Iran: “Fate di questi paesi il teatro di tutte le vostre operazioni, così che i pagani e i russi assaggino un po’ dell’inferno della loro tirannia”.