TempoReale, 29 Aprile 2018, ore 12:30

Seggi aperti oggi in Friuli Venezia Giulia per le elezioni regionali, amministrative e per i referendum consultivi. Si voterà fino 23, mentre gli scrutini cominceranno alle 8 di domani. Lo scrutinio per i rinnovi delle amministrazioni comunali avverrà immediatamente dopo quello per le regionali. A seguire, nei Comuni interessati, lo scrutinio relativo ai referendum consultivi.  Sono 1.369 i seggi elettorali allestiti nei 215 Comuni del Fvg.

“Fate quello che vi pare, ma l’importante è che un nuovo governo lo facciate subito perché questo stallo penalizza le zone terremotate”. Lo ha detto il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci durante l’inaugurazione della cittadella delle attività produttive a Pescara Del Tronto, frazione devastata dal sisma del 24 agosto, che sta ricominciando a vivere grazie alle Sae, alla chiesa e al sito della Tod’ “Ora non si vedono più politici.

Massacrato di botte e ucciso da tre balordi per pochi euro e una, forse due, collanine d’oro. Un’altra rapina finita nel sangue ieri pomeriggio a Sant’Elpidio a Mare dove tre banditi hanno ucciso senza pietà Stefano Marilungo, 65 anni, titolare di una agenzia di pompe funebri, ferito anche il fratello Sergio, 72 anni, sceso al piano di sotto per vedere cosa stava succedendo. Erano da poco passate le 16 quando i tre banditi si sono presentati alla porta dell’agenzia.

Lorella Carimali, unica italiana in corsa a marzo per il Global Teacher Prize di Dubai, il cosiddetto Nobel degli insegnanti, sta istituendo la Fondazione (R)Evolution “per rilanciare l’Italia a partire dai ragazzi e dalle ragazze e quindi dalla formazione e dalla scuola”. Sarà composta da docenti, studenti, cittadini, persone impegnate in progetti di progresso civile e economia solidale, tra cui anche Armando Persico, il prof italiano giunto in finale nel 2017 nello stesso premio. “(R)Evolution vuole connettere persone che intendono portare la loro riflessione sulla scuola alla politica. Perché i giovani sono la cosa più importante per il futuro del Paese” spiega la prof a Serra San Quirico durante la rassegna Teatro della Scuola.

La Corea del Nord chiuderà a maggio il sito dei test nucleari di Punggye-ri e lo “farà in pubblico”, attraverso un processo rivelato a esperti Usa e sudcoreani, e giornalisti. Lo ha riferito l’Ufficio di presidenza di Seul. Malgrado “sia per natura contrario agli Usa, la gente vedrà che non sono quel tipo di persona ch elancia testate nucleari contro Corea del Sud, Pacifico o Usa”. Lo ha detto Yoon Young-chan, portavoce del presidente Moon Jae-in, sui giudizi del leader Kim Jong-un espressi nel summit di venerdì a Panmunjon.