TempoReale, 17 Maggio 2018, Ore 06:00

Italiani più vecchi e soli. La popolazione totale diminuisce per il terzo anno consecutivo di quasi 100mila persone rispetto al precedente: al 1° gennaio 2018 si stima che la popolazione ammonti a 60,5 milioni, con 5,6 milioni di stranieri (8,4%). Così il rapporto Istat secondo cui l’Italia è il secondo paese più vecchio del mondo: 168,7 anziani ogni 100 giovani. Il Paese appare anche più fragile rispetto all’Ue: il 17,2% si sente privo o quasi di sostegno sociale. Gli anziani che vivono soli passano oltre 10 ore senza interazioni con altri.

La Commissione Ue ha deferito l’Italia alla Corte di giustizia europea per aver violato le norme antismog e non aver ottemperato alle indicazioni di abbattimento degli ulivi colpiti da xylella. La decisione sull’inquinamento dell’aria si riferisce alla violazione dei limiti Ue per il particolato Pm10. Con la stessa motivazione, l’esecutivo Ue ha deferito Ungheria e Romania e ha denunciato alla Corte anche Francia, Germania e Regno Unito per il superamento dei limiti di biossido di azoto. Quanto al batterio killer degli ulivi, l’accusa è di per non aver pienamente applicato le misure Ue, tra cui l’abbattimento delle piante malate.

Il Dipartimento di giustizia americano e l’Fbi hanno aperto un’indagine su Cambridge Analytica, la societa’ che ha lavorato per la campagna di Donald Trump ed è coinvolta nello scandalo dei dati ‘rubati’ a oltre 87 milioni di utenti Facebook. Lo rende noto il New York Times.Christopher Wylie, ex analista della società e autore della soffiata che ha provocato lo scandalo, ha confermato al Nyt di essere stato interrogato dall’Fbi e dal dipartimento di Giustizia. Cambridge Analytica nelle scorse settimane ha annunciato la bancarotta.

Scoperto un buco nero con una massa 20 miliardi di volte maggiore rispetto a quella del nostro Sole. E’ nato quando l’universo era giovanissimo, è molto distante, si espande ad una velocità superiore a quella ogni altro buco nero finora osservato e sta divorando la materia che lo circonda al ritmo di una quantità doppia a quella del Sole ogni due giorni. La scoperta, dell’Università Nazionale Australiana (Anu), è annunciata sulla rivista Publications of the Astronomical Society of Australia. Il massiccio buco nero emette quantità enormi di energia, composta principalmente di luce ultravioletta ma anche di raggi X, scrive Christian Wolf, della Research School of Astronomy and Astrophysics dell’ateneo e coordinatore della ricerca. “Se questo mostro fosse al centro della nostra Via Lattea, brillerebbe 10 volte della luna piena.

Venerdì 18 Maggio
Nord: Nubi sparse al mattino, pomeriggio-sera con frequente instabilità con piovaschi anche forti. Temperature stabili, massime tra 19 e 23.
Centro: In prevalenza soleggiato nella prima parte, pomeriggio instabile con piovaschi e locali temporali. Temperature stabili, massime tra 19 e 22.
Sud: Qualche pioggia p piovaschi sparsi in tutto il settore. Temperature stabili, massime tra 19 e 22