TempoReale, 01 Maggio 2018, ore 07:00

Quattro persone sono morte e altre cinque sono rimaste ferite gravemente sulle Alpi Svizzere, dopo aver trascorso la notte al gelo. Lo ha reso noto la polizia del cantone Vallese. I soccorritori hanno trovato stamane il gruppo, formato da 14 alpinisti di nazionalità italiana, francese e tedesca. Tre delle quattro vittime sono decedute dopo l’arrivo in ospedale, cinque sono tra la vita e la morte. Gli altri soffrono di leggera ipotermia ma non sono in pericolo. Lo riportano i media locali. L’operazione di salvataggio è partita dopo un allarme lanciato verso le 6.30.

Tensione alle stelle nel Pd dopo la presa di posizione di ieri di Matteo Renzi a ‘Che tempo che fa’. Il segretario reggente, Maurizio Martina va all’attacco. “Ritengo – dice – ciò che è accaduto in queste ore grave, nel metodo e nel merito. Così un partito rischia solo l’estinzione e un distacco sempre più marcato con i cittadini e la società”. “Servirà una discussione franca e senza equivoci perché è impossibile guidare un partito in queste condizioni e per quanto mi riguarda la collegialità è sempre un valore, non un problema”

Due satelliti stanno per concludere la loro caduta verso la Terra e si preparano a entrare nell’atmosfera fra il 30 aprile e il 2 maggio, mentre altri tre relitti spaziali sono rientrati il 29 aprile. Lo rende noto la Aerospace Corporation, il cui centro di ricerca dagli anni ’50 esercita la sorveglianza di tutti gli aspetti delle missioni spaziali militari, civili e commerciali.

Roma si appresta a vivere giornate di grande attenzione mediatica in vista del Concertone del primo maggio e della sfida di ritorno della semifinale di Champions LEague tra Roma e Liverpool. Ci saranno quasi 63 mila persone allo stadio il 2 maggio per Roma-Liverpool, con quasi 5 mila tifosi ospiti che probabilmente arriveranno il giorno prima, e a vegliare su di loro ci saranno mille agenti.

Mercoledì 2 Maggio
Nord: Diffuso maltempo con piogge e rovesci, anche temporaleschi e abbondanti al Nordovest. Neve sulle Alpi dai 1700/1900m. Temperature in lieve calo, massime tra 16 e 21.
Centro: Molto instabile su Sardegna e Toscana con piogge e temporali anche moderati, variabilità altrove con rovesci e schiarite. Temperature in rialzo, massime tra 19 e 24.
Sud: Qualche pioggia sulle ioniche, variabilità altrove ma dal pomeriggio forti temporali in Sicilia, la sera in Campania. Temperature stazionarie, massime tra 20 e 25