NOTIZIE OGGI 14 SETTEMBRE 2019

— Un bambino di 5 anni è precipitato dal secondo piano di una palazzina ma è stato salvato al volo da un passante. E’ accaduto nei pressi del distributore di carburante lungo la strada provinciale 159 a Casalmaiocco (Lodi) e il piccolo si trova, ora, in condizioni ritenute non gravi, all’ospedale di Vizzolo Predabissi (Milano) per controlli essendo stato preso al volo da un ventenne a sua volta poi soccorso per essere caduto a terra per il contraccolpo.

— Spento il vasto incendio che dal primo pomeriggio di ieri ha semi distrutto la Ics, l’azienda che nel Nucleo industriale di Avellino produce contenitori in plastica per batterie, restano i timori per le possibili conseguenze sulla salute e l’ambiente provocate dalla nube tossica che ha stazionato per molte ore sul capoluogo irpino.
Domani si conosceranno i risultati del monitoraggio effettuato dall’Arpac, l’agenzia regionale per l’ambiente, sulla presenza di diossina, mentre per oggi pomeriggio sono attesi quelli relativi alle polveri sottili.

— Una tempesta tropicale, denominata Humberto, si avvicina alle Bahamas dopo l’uragano Dorian: secondo quanto riporta la Bbc online, la perturbazione – che finora era un più mite ciclone tropicale – viaggia in direzione nordovest alla volta dell’isola Great Abaco, una delle più colpite da Dorian. Come è noto, l’uragano ha lasciato dietro di se’ almeno 43 morti, circa 1.300 dispersi e almeno 15.000 persone senza casa. Per il momento Humberto dovrebbe abbattersi sulle Bahamas con forti piogge – fino a 15 centimetri in alcune zone – e venti fino a un massimo di 45 km orari. Tuttavia, secondo il servizio meteo della Bbc la tempesta rischia di trasformarsi in un altro uragano nei prossimi giorni.

— Cinque persone sono morte a causa delle piogge torrenziali e delle inondazioni che hanno colpito il sudest della Spagna. Lo rendono noto i servizi d’emergenza spagnoli, citati dai media locali. Colpite le comunità autonome di Valencia, Alicante, Almeria e Albacete. A Orihuela per l’esondazione del fiume Segura sono state evacuate almeno 3.500 persone.

— I migranti a bordo della Ocean Viking saranno redistribuiti e l’Unione Europea coordinerà la distribuzione tra i vari paesi. Alcuni si sono già offerti di accoglierli. L’operazione europea antiscafisti Sophia, intanto, è stata prorogata di altri sei mesi nel formato attuale, cioè priva dei suoi mezzi navali. Lo hanno deciso gli ambasciatori all’odierna riunione del Comitato politico e di sicurezza dell’Ue (Cops).

— Un procedimento disciplinare sarebbe stato avviato nei confronti di uno degli agenti coinvolti nella vicenda del figlio Salvini, fatto salire su una moto d’acqua della Polizia. Saranno sentiti a breve dalla Procura di Ravenna i tre agenti della scorta dell’ex ministro

— Google si è accordata per pagare 965 milioni di euro alla Francia e chiudere così due contenziosi che lo contrapponevano al fisco di Parigi. Lo riporta Bloomberg, spiegando che il colosso di Mountain View, sotto tiro in Europa per le sue politiche fiscali, ha raggiunto un accordo da 500 milioni per chiudere un’inchiesta penale su una presunta frode fiscale e firmato un secondo accordo per pagare altri 465 milioni in tasse arretrate.